Blog Detail

Touch point marketing: 5 punti per il successo

Alessandro Folghera 1 Luglio 2024 0 comments 0

Condividi

I 5 touch point per raggiungere la vendita, la fiducia del Cliente.

La teoria dei 5 touch point Marketing sostiene che un consumatore deve entrare in contatto con un marchio o un negozio almeno cinque volte attraverso diversi canali prima di compiere un acquisto. Questa teoria si basa sull’idea che la ripetizione e la visibilità su più piattaforme aumentano la fiducia e la familiarità del consumatore con il brand, favorendo così la conversione.

Un tipico percorso di un consumatore può iniziare con una ricerca su Google, dove il negozio appare tra i risultati. Successivamente, il consumatore potrebbe vedere un annuncio sui social media, come Facebook o Instagram, che lo reindirizza al sito web del negozio.

Poi, potrebbe imbattersi in un video promozionale su YouTube, leggere una recensione positiva su un blog o forum, e infine vedere un altro annuncio mentre naviga su un sito di notizie. Questo approccio multicanale è essenziale nell’era digitale, dove i consumatori sono bombardati da informazioni e hanno a disposizione una vasta gamma di opzioni.

Ogni touch point contribuisce a costruire la consapevolezza e l’interesse del consumatore, riducendo le barriere all’acquisto.

Inoltre, permette alle aziende di monitorare e analizzare il comportamento dei consumatori, ottimizzando le strategie di marketing per migliorare l’efficacia della comunicazione e aumentare il tasso di conversione.

In sintesi, la teoria dei 5 touch point marketing evidenzia l’importanza della coerenza e della presenza su più canali per influenzare positivamente il processo decisionale del consumatore e favorire le vendite.

I 5 toch point del Marketing
I 5 toch point del Marketing


Dopo i touch point, altri 5 punti per vincere

E dopo i touch point, ecco 5 passaggi legati alla vendita di prodotti e servizi. Questi possono essere suddivisi in diverse fasi del percorso del cliente (customer journey).

Ecco come i 5 punti (Consapevolezza, Considerazione, Acquisto, Fidelizzazione, Promozione) possono essere correlati con gli strumenti di marketing e vendita:

Consapevolezza (Awareness)

PR radio/TV: Creare consapevolezza del marchio e dei prodotti attraverso interviste, notizie e segmenti promozionali.
Ads (Pubblicità): Annunci su giornali, riviste, cartelloni pubblicitari per raggiungere un vasto pubblico.
Social Ads: Pubblicità su piattaforme social (Facebook, Instagram, LinkedIn) per aumentare la visibilità.
Media: Articoli su giornali, riviste, siti di notizie per ottenere copertura mediatica.
Sito: Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e contenuti informativi per attrarre visitatori.

Considerazione (Consideration)

Blog: Creare contenuti dettagliati e informativi per educare i potenziali clienti sui benefici dei prodotti o servizi.
Social Media: Post e interazioni per costruire una relazione con i potenziali clienti e rispondere alle loro domande.
Recensioni: Testimonianze e recensioni dei clienti per mostrare l’affidabilità e la qualità del prodotto.
Email Marketing: Campagne email mirate con informazioni aggiuntive e offerte speciali per stimolare l’interesse.

Acquisto (Purchase)

Sito: Una pagina di prodotto chiara e funzionale con opzioni di pagamento semplici.
Negozio: Esperienza di acquisto fisica, assistenza personale e promozioni in-store.
FAQ: Risposte dettagliate a domande frequenti per risolvere dubbi prima dell’acquisto.
Social Ads: Annunci mirati con inviti all’azione per incentivare l’acquisto.

Fidelizzazione (Retention)

Assistenza Clienti: Supporto post-vendita efficiente e disponibile per risolvere problemi e mantenere la soddisfazione del cliente.
Newsletter: Aggiornamenti regolari su nuovi prodotti, offerte speciali e contenuti esclusivi per mantenere l’interesse.
Email Marketing: Programmi di fidelizzazione e promozioni riservate ai clienti esistenti.
Community: Creazione di una comunità di clienti per incentivare l’interazione e il coinvolgimento.

Promozione (Advocacy)

Passaparola: Incentivi per i clienti che raccomandano i prodotti o servizi ad altri.
Recensioni: Sollecitazione di recensioni positive da parte dei clienti soddisfatti.
Social Media: Interazioni continue e condivisione di contenuti generati dagli utenti per amplificare la voce dei clienti.
Community: Sviluppo di gruppi o forum dove i clienti possono condividere esperienze e consigliare il prodotto o servizio ad altri.

Questi strumenti, utilizzati correttamente in ogni fase, aiutano a guidare il cliente attraverso il percorso di acquisto, aumentando la probabilità di successo nelle vendite e la fidelizzazione a lungo termine. Se stai cercando una società seria, qualcuno che si occupi di web marketing a Brescia, L’Isola della Felicità è a tua disposizione per costruire insieme emotional journey per attrarre i tuoi clienti ideali.

Condividi

Lascia un commento

search post

POST Categories

POST TAGS

Non c'è ancora contenuto da mostrare.

RECENT POSTS