Spazio Agape

Spazio Agape Botticino Brescia

Spazio Agape Botticino, Brescia

Un giorno una grande Donna disse “non c’è bisogno di tanto, c’è bisogno di spazi”.

La frase era riferita a cosa si potesse fare per aiutare “gli altri dove “gli altri” poteva essere riferito a qualsiasi diversità di questo universo umano. Quella frase fu un seme che oggi porta alla nascita del progetto “Spazio Agape”.

Il nome del progetto è composto dai termini “Spazio” e “Agape”.

Àgape o Agàpe significa amore disinteressato, fraterno e smisurato. Viene utilizzato nella teologia cristiana. In tempi di bullismo, indifferenza, arrivismo e qualunquismo, parlare di Amore disinteressato è quanto di più rivoluzionario si possa fare.

Spazio. In un mondo escludente, il nostro è e sarà uno spazio accogliente, includente e solidale.

Abbiamo vissuto un’epoca in cui l’unica sacralità era il lavoro. L’epoca liberista non vedeva fiducia alcuna se non in un contratto che legava le parti contraenti. È stata un’epoca segnata dalla diffidenza e dalla paura. Quest’epoca si è chiusa.

L’uomo non può vivere solo di lavoro. Spazio Agape nasce con l’idea che l’uomo è un animale sociale e ha bisogno di socialità, di valori ed emozioni per vivere.

Tutti abbiamo dei percorsi personali fatti di cadute, di traumi e ferite.

Spazio Agape vuole investire nelle Persone, nella loro individualità e nelle loro capacità. Crediamo che ogni essere vivente meriti un’opportunità di riscatto, di valorizzazione, uno spazio di espressività ed anche di visibilità che spesso la società ci nega.

 

Spazio Agape Botticino, Brescia

È solo lavorando con persone FELICI che si può fare un salto quali-quantitativo nel lavoro svolto e raggiungere gli obiettivi che ci prefiggiamo di raggiungere, sia a livello individuale che di gruppo.

È un’epoca difficile da vivere e pure da essere capita, ma la certezza è che OGGI siamo tutti online. Chi opera nel web ha quindi una responsabilità maggiore perché oggi le coscienze si plasmano nel web e nei social network, a volte più che a scuola o in famiglia.

Milioni di ragazzini navigano abbandonati a sé stessi nella rete, il cosiddetto World Wide Web (WWW).

Il compito di chi comunica deve essere quindi quello di comunicare con Valore, con Etica, con e Onestà.

Un antico proverbio arabo afferma che ogni parola, prima di essere pronunciata, dovrebbe passare sotto tre porte. Sull’arco della prima porta c’è scritto: “È vera?” Sulla seconda: “È necessaria?” Sulla terza: “È gentile?” Solo le parole che superano le tre porte fanno bene a chi le dice e a chi le riceve.

Spazio Agape è quindi un nodo di scambio tra realtà diverse, uno spazio o meglio un contenitore di idee e progetti, una Comunità che potenzia l’individuo e sviluppa i suoi sogni individuali, collettivi e sociali.

Spazio Agape è prima di tutto un luogo accogliente dove coesistono tutte le realtà che hanno a cuore il benessere delle persone, un contenitore che potrà abbellirsi con l’arrivo di nuove realtà che abbiano a cuore l’Umanità e la Natura, lontano da pregiudizi razzisti, xenofobi, sessisti, omofobi, misogini ecc..